LA VL FESTEGGIA 70 ANNI CON PAPA FRANCESCO

In occasione dei 70 anni di fondazione della Victoria Libertas Pesaro, Papa Francesco ha ricevuto a Roma la squadra di basket e ha benedetto simbolicamente la maglia ufficiale donatagli dal Presidente Ario Costa, personalizzata con il nome Francesco e il numero 70.

In occasione dei 70 anni di fondazione della Victoria Libertas Pesaro, Papa Francesco ha ricevuto a Roma la squadra di basket e ha benedetto simbolicamente la maglia ufficiale donatagli dal Presidente Ario Costa, personalizzata con il nome Francesco e il numero 70. 

A seguito dello straordinario evento Ario Costa e Luciano Amadori, Presidente del Consorzio Pesaro Basket, hanno omaggiato IFI, membro del Consorzio e sponsor della Victoria Libertas Pesaro dal 2005, con l’immagine incorniciata del Papa mentre riceve la maglia.

Ma Papa Francesco non è il primo pontefice ad entrare nella storia della VL; il primo incontro con il Vaticano risale infatti all’ottobre 1955, quando la squadra fu chiamata a disputare una partita di pallacanestro contro la Stella Azzura Roma proprio in Piazza S. Pietro. Un evento unico: “Non è stata una partita, è stata proprio un’esibizione davanti al Pontefice” racconta in un’intervista Sandro Riminucci, ricordando con emozione quegli istanti di tensione davanti a Papa Pio XII e ad una folla immensa di spettatori.

Nella prima immagine della gallery Maurizio Testaguzzi, A.D. IFI e Gianfranco Tonti, Presidente IFI ricevono l’omaggio da Ario Costa e Luciano Amadori.
Nelle immagini successive l’incontro con Papa Francesco e la storica partita in Piazza S. Pietro.